Get Adobe Flash player

PROGETTO
ARTE IN GIOCO

Un tempo il gioco era soltanto associato al divertimento, alla ricreazione ed il suo fuoco centrale era costituito dall’attività in se stessa e non dagli esiti e dai prodotti; era il tempo concesso prima di dedicarsi a cose più serie o una pausa dopo prolungati impegni di studio, relegato ai margini della giornata scolastica e confinato nella sfera del tempo libero. Spesso ha assunto la funzione di premio, di ricompensa e di rinforzo di condotte positive, mentre il suo valore intrinseco è stato negato e il suo significato autentico disconosciuto. In realtà il gioco, in tutte le sue forme assume una valenza educativa determinante nel processo di evoluzione dall’infanzia all’età adulta. Il gioco è per sua natura e per suo statuto educante; è infatti attraverso di esso che il soggetto impara a conoscere il mondo, a sperimentare il valore delle regole, a stare con gli altri, a gestire le proprie emozioni, a scoprire nuovi percorsi di autonomia e a sperimentare per tentativi ed errori le convinzioni sulle cose e sugli altri. L’attività ludica è più che un semplice divertimento: in realtà, essa è qualcosa di spontaneo e motivante.
Il gioco attiva le seguenti competenze: sperimentare, osservare, confrontare, negoziare, comprendere, rispettare,
Il gioco ci mette in relazione con la nostra: spontaneità, emozioni, relazioni con gli altri, immaginazione, creatività, responsabilità, abilità, valori.

Il compito quindi di tale laboratorio è di dare valore all’azione ludica nella didattica, come stimolatrice non solo di apprendimenti, ma anche di formazione ed educazione della persona nella sua globalità. Infatti quando un soggetto gioca non è sempre cosciente del fatto che sta utilizzando la maggior parte delle sue potenzialità e lo fa divertendosi. 

ESEMPI DI PROGETTI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROPOSTE DI LABORATORIO SPOT:

TIMBRI D’AUTORE: Utilizzando uno stampo vegetale lasciamo un segno con un timbro d’autore. Analizziamo la forma, scomponiamo le figure e realizziamo un disegno a nostro piacimento. Secondo l’ispirazione del libro TI FACCIO A PEZZETTI di Chiara Armellini. (1 ora e 1/2 circa)

LA FORMA CHE CAMBIA: Giochiamo con u  foglio di alluminio, ascoltiamone i suoni, la consistenza, la pesantezza, deformiamolo, trasformiamolo, facciamolo diventare un nuovo amico con cui giocare. E poi lo faremo rimanere in equilibrio: magia o bravura? (2 ore circa)

IL MANDALA DI ZUCCHERO    Lettura, introduzione ai colori, costruzione di un mandala di zucchero e colore condiviso da tutti. (almeno 2 ore)

IL BAGNO DI COLORE  Ci serve una stanza buia e sgombra. Lettura di una storia inedita, bagno nel colore attraverso un faro teatrale, gioco corporeo emozionale con il colore, rappresentazione su tavole. (almeno 1 ora)

STORIA TRASPARENTE  Dalla lettura di un libro passiamo alla stesura di uno storyboard, quindi impariamo una tecnica di illustrazione nuova (acrilico su acetato). Costruzione della storia e produzione di un libro inedito. (almeno 6 ore)

ORIGAMI NELL’ARIA:  Possiamo creare con la piegatura della carte tante piccole o grandi figure per allenare la nostra concentrazione e la nostra creatività. (almeno 1 ora).

DAL FOGLIO AL LIBRO Dal figlio formato A4 attraverso pieghe e tagli creiamo piccoli libri che attendono storie. I partecipanti acquisiranno capacità di costruire libri  con risultati diversi: con porta, con presentazione, chiuso, a fisarmonica, a triangolo ecc. ( a partire dagli 8 anni)

 

 

Piccoli laboratori creativi
ARTISTICANDO

Conduttrice: Alessandra Camurri
Partecipanti: gruppo classe
Durata: a seconda del modulo
Spazio richiesto: aula fornita di tavoli
Materiale richiesto: a seconda dei moduli

 Primo ciclo della Scuola Primaria

I COLORI: quali sono, da cosa derivano; tecniche (cera, pastelli, pennarelli) e modi d’uso (dita, pennelli)  (2 lezioni da 2 ore ciascuna)

RICICREANDO: con materiali di recupero si realizzano oggetti strani, curiosi o utili (animali, vasetti etc.) ( 3 lezioni da 2 ore ciascuna)

MASCHERE DI CARNEVALE E NON SOLO: realizzazione di maschere con materiali facilmente reperibili (carta, cartone, stoffa, fili di lana, etc.)  (3 lezioni da 2 ore ciascuna)

 Secondo ciclo della Scuola Primaria 

DIVENTO ARTISTA, IMPARO E CREO L’ARTE: disegniamo insieme, realizziamo con la creta, “studiamo” gli artisti, visitiamo un museo. (7 lezioni da 2 ore)

I COLORI: quali sono, da cosa derivano; tecniche (cera, pastelli, pennarelli) e modi d’uso (dita, pennelli)  (2 lezioni da 2 ore)

CREIAMO CON LA CRETA: scelta di un tema (natività, angeli, animali, la battaglia etc), studio col disegno e realizzazione con la creta e i suoi strumenti specifici. (5 lezioni da 2 ore)

CREIAMO CON LA CARTAPESTA: impariamo a fare la cartapesta e realizziamo oggetti utili ( vasetti, porta matite, svuotatasche, etc.)  (3 lezioni da 2 ore)

MASCHERE DI CARNEVALE E NON SOLO: realizzazione di maschere con cartapesta, partendo da un modello proposto o da un modello in creta realizzato dai ragazzi e relativo stampo (negativo) in gesso.  (dalle 3 alle 6 lezioni da 2 ore)

RICICREANDO: con materiali di recupero si realizzano oggetti strani, curiosi o utili (animali, vasetti etc.) (durata 3 lezioni da 2 ore)

VISITE GUIDATE

Scuole Primarie e Secondarie
Imparare l’arte osservando: visite a una meta artistica (mezza giornata) o a una città (giornata intera).Ogni visita viene preceduta da due lezioni introduttive.  visite brevi sono indirizzate a massimo due gruppi classe. e visite di giornata a gruppi di tre classi.

 Alcune mete

  • Milano: Pinacoteca Ambrosiana, Museo Poldi Pezzoli, Basilica di Sant’Ambrogio, Castello Sforzesco, Cenacolo Vinciano, Duomo
  • Pavia: la città Medievale; la Certosa di Pavia;
  • Vigevano: il Castello Visconteo e la piazza più bella d’Italia
  • Altre città: Mantova e i Gonzaga; Bergamo Alta; Torino Barocca; Parma Medievale; Modena; Bologna; Ferrara; Verona.

 

 

APPUNTAMENTI

21 TRA SCIENZA E REALTA’
animazione per BAMBINFESTIVAL

 

 

 

 

 

 

 

 

 

11 giugno  2022
MELZO ore 10.30 BIBLIOTECA COMUNALE
lettura NPL per la fascia 0-3
prenotazione presso la biblioteca

 

 

 

 

Blog Statistics

Visitatori Totali: 146973
Collegati ora: 1